Blog

gli ascolti di giugno 2018

6 giugno 2018

È un giugno instabile, forse anche più dei cinque mesi che lo hanno preceduto, ma anche in questo mese torna l'appuntamento con le mie recensioni sul sito di Rock Targato Italia.
Questa volta parlo degli Avion Travel, di Alia e di Verano: tre modi diversi ma ugualmente sinceri di raccontarsi.

[clicca qui per leggere l'articolo]

novità di giugno

1 giugno 2018

Qualche novità:
* L'antologia "Il buio dentro e fuori di noi", curata da Marzia Carocci, include una nuova versione del mio racconto "Ombre soffuse", già pubblicato undici anni fa all'interno di “Tutto passa invano”. Il tema portante dell'antologia è il dolore e il mio racconto lo affronta in modo probabilmente pavido, parlando di quei momenti in cui una qualunque distrazione effimera diventa la via di fuga per salvarsi dai propri pensieri.
* La prossima settimana (dal 4 all'8 giugno) farò ogni giorno, poco dopo le 6 del mattino, un breve intervento radiofonico sulle frequenze di Antenna Bruzia per parlare di "Maurilio" all'interno della trasmissione condotta da Giuseppe Cesena (trasmissione ascoltabile anche in replica su mobile nel corso delle varie giornate scaricando la Giuseppe Cesena App).
* Il pomeriggio del 17 giugno darò vita a qualcuna delle mie Storie Contromano a Como, al Museo Giovio, con un'esibizione all'interno del SIDE Festival: un evento molto bello e importante che, fra sabato 16 e domenica 17, porterà al museo un sacco di cose interessanti fra esposizioni, incontri, letture, concerti e performance artistiche di ogni genere.

tempi di dittatura finanziaria

29 maggio 2018

Se votare facesse qualche differenza, credete veramente che ce lo lascerebbero fare?” diceva Mark Twain.
Oggi avrei voluto parlare di un bel fine settimana a Firenze e di qualche piccola novità, ma credo ci siano momenti in cui è doveroso fermarsi a riflettere su cose più serie.
Da persona che non si è mai rispecchiata in nessun movimento politico, non posso non prendere atto che stiamo vivendo una delle pagine più grigie della storia del nostro Paese. Non si tratta di “destra” o “sinistra” (chi ragiona in quei termini probabilmente ha passato gli ultimi settant'anni nel regno delle fiabe) né di illudersi che questo o quel soggetto possa fare miracoli (anzi, sono il primo a continuare a non appoggiare nessuno schieramento): si tratta di prendere atto che oggi l'unica suddivisione politica minimamente sensata è quella fra gli estremisti fanatici dell'alta finanza e chi invece cerca altre strade. E si tratta di prendere atto che, al minimo accenno di voce fuori dal coro dei “mercati” (peraltro, nel caso specifico, una voce blanda, insicura e ambigua in cui non avrei riposto speranze concrete, ma non è questo il punto), la dittatura finanziaria che stiamo vivendo ha subito sguinziagliato i suoi peggiori cani da guardia mettendo a tacere ogni possibilità di scelta che non sia l'abbassare il capo e sottostare ai diktat.
I mercati insegneranno agli italiani a votare bene” ha dichiarato oggi il Commissario Europeo Oettinger. Casomai ci fosse bisogno di conferme.

le giraffe di alia

25 maggio 2018

Oggi è uscito “Giraffe”, il nuovo album di Alia.
Alia è un amico con cui ho avuto modo, qualche anno fa, di condividere alcuni palchi durante il tour dello spettacolo dedicato a “Nicovid” di Miky Marrocco, ma è soprattutto un artista estremamente sensibile che respira poesia e riesce a guardare il mondo con una delicatezza rara e a raccontarsi con una grazia purissima.
“Giraffe” è un disco pop d'autore, ma di quelli preziosi: consiglio assolutamente di dedicargli la meritata attenzione. Lo trovate su tutte le piattaforme di musica digitale.

ritorno dagli amici fiorentini

23 maggio 2018

Guardando fuori dalla finestra è difficile dire se sia maggio o ottobre. In ogni caso, domenica (27 maggio) tornerò a trovare Marzia Carocci e i suoi amici a Firenze per il tradizionale incontro artistico organizzato dall'associazione culturale a suo nome. Sarà, come sempre, un lungo pomeriggio fittissimo di incontri, presentazioni e letture all'interno del quale farò un brevissimo intervento con un mio raccontino inedito.
Il tutto si terrà al Circolo Vie Nuove (viale Giannotti, 13) e inizierà alle 15.00 per proseguire a oltranza, fra interventi di poeti, scrittori, pittori, fotografi e quant'altro, fino all'ora di cena.

la normalità di maurilio

20 maggio 2018

Un amico, qualche tempo fa, mi ha detto che per raccontare dei drammi quotidiani rendendoli interessanti sul piano letterario serve molto lirismo. Personalmente sono d'accordo, ma con “Maurilio” ho sentito proprio l'esigenza opposta: ho voluto dare vita a questo personaggio nel modo più semplice possibile, senza provare in alcun modo a renderlo poetico o letterario. Ho voluto che fosse la storia stessa a parlare e ho voluto che non si staccasse minimamente dalla normalità di cui è intrisa, anche perché credo che proprio la presa di coscienza che una storia simile sia oggi, in tutto e per tutto, qualcosa di assolutamente “normale” dovrebbe quanto meno fare accendere qualche lampadina.

Il racconto è ovviamente sempre disponibile gratis su queste pagine.

poesie al lido bar

16 maggio 2018

La regola di questo periodo è: non fermarsi. Così, mentre “Maurilio” inizia a girare per il mondo in autostop, io domani (17 maggio) sarò a Milano per fare da moderatore a un aperitivo dedicato alla poesia al Lido Liquor Bar (piazzale Cantore, 4).
Ci sarà Massimiliano Morelli che leggerà alcune poesie di Tony Balsamo e, a seguire, l'attore Claudio Gaj che interpreterà le poesie dello stesso Morelli. Io sarò lì in mezzo a dire due parole sul libro di Massimiliano, "Pandora in poi andrà meglio", e introdurre i due poeti. Si inizia alle 20.00.

scarica gratis "maurilio"

14 maggio 2018

Il secondo racconto della serie StorieContromano è disponibile da oggi in download gratuito su queste pagine. S'intitola “Maurilio” e ci porta a conoscere uno dei tantissimi eroi silenziosi dei nostri giorni: un uomo che, a cinquantacinque anni, perde il lavoro ma continua a tirare avanti con la tenacia garbata di una persona perbene.

[leggi e scarica gratis il racconto]

aspettando maurilio

10 maggio 2018

Il Festival dei Depuratori si è rivelato una gran bella sorpresa: un evento positivo, interessante e originale, gestito da persone cordialissime che hanno saputo creare un bel punto d’incontro artistico e umano affiancando diverse forme d’espressione e alternando in modo molto naturale momenti di riflessione a spazi di disimpegno all'interno di due luoghi inaspettati e significativi come i depuratori di Milano.
Ora, archiviato il piacevole girovagare di queste ultime settimane, è tempo di tornare là dove questo viaggio è iniziato: il secondo racconto della serie “Storie contromano” s'intitolerà “Maurilio” e sarà pubblicato, sempre in download gratuito su queste pagine, lunedì (14 maggio).

gli ascolti di maggio

8 maggio 2018

"La musica non esiste: esiste un'altra cosa, di cui la musica è una serva e come tale va trattata" canta Alessio Bonomo in una bellissima canzone del suo nuovo disco. Personalmente sono perfettamente d'accordo con lui: per questo anche in questo mese di maggio è possibile leggere tre mie recensioni sulle pagine di Rock Targato Italia. Questa volta parlo dello stesso Alessio Bonomo, di Paolo Saporiti e di Mèsa.

[clicca qui per leggere l'articolo]