avvicinandosi a Laigueglia

20 maggio 2021
 
I primi due mesi di vita di questa nuova edizione de “L’uomo a pedali” sono stati pieni di sorprese: tantissime recensioni entusiaste ma soprattutto colme di affetto verso il protagonista, qualche intervista in radio, dei simpatici riscontri per i video delle mie avventure su due ruote e l’incontro on-line organizzato dalla biblioteca di Costa Masnaga che ha rappresentato un particolare ritorno a casa.
Ora è tempo di fare un passo ulteriore così domenica (23 maggio), con la mia fedele bicicletta e la maglia marchiata col titolo del libro, sarò al via della Granfondo Internazionale Laigueglia, in Liguria. Si parte dal mare, dove in qualche modo il percorso del protagonista del romanzo trova un punto di svolta. E oltretutto proprio da quel mare che, per me come per lui, ha più di ogni altro il sapore dell’infanzia e dell’inizio di una nuova stagione. Sul piano agonistico, viste le mie pessime gambe e il contesto piuttosto competitivo, l’obbiettivo sarà unicamente quello di arrivare vivo al traguardo. Vedremo…