chiacchierando con i blank

30 novembre 2018

Ammetto che, a livello di gusto personale, ho sempre guardato con un pizzico di diffidenza i musicisti italiani che cantano in inglese. I Blank però sono stati una bella sorpresa: hanno un suono affascinante, delle belle idee e soprattutto un approccio intelligente, consapevole e costruttivo. La chiacchierata con loro per l'intervista pubblicata oggi su IlGiornaleOff si è rivelata piacevole e interessante.

[clicca qui per leggere l'intervista]