Libri E Mare parla de "L'uomo a pedali"

18 agosto 2021

"...se sei solo un Sergio qualunque e ti ritrovi improvvisamente scaraventato fra le onde [...] puoi solo sperare di non affondare".
Chi ha già letto "L'uomo a pedali" sa che il mare ha inaspettatamente un ruolo chiave nella vicenda narrata.
Ieri è uscita una bella recensione del romanzo su un blog che si chiama proprio "Libri E Mare": "È un romanzo sulle passioni che ognuno di noi cerca di insegure nel corso della propria vita, e sul senso di perdita e smarrimento che esse possono provocare", dice fra le altre cose.

[Clicca qui per leggere la recensione]