"L'uomo a pedali" su Loudd.it

20 luglio 2021
 
“Non è il ciclismo e non è la rivincita, non è la gara, non un pedale o una salita. Bonfanti mette a nudo la vita di ognuno di noi, mette a nudo la fragilità della sconfitta, il diritto alla sconfitta e il dovere di non ignorarla”: questo scrive, fra le altre cose, il bravissimo Paolo Tocco nell’introduzione all’intervista al sottoscritto pubblicata ieri dal portale Loudd.it.
Si è parlato ovviamente de “L’uomo a pedali” ma anche del senso della solitudine, del significato della sconfitta, di vita, di scrittura e di altre cose. È stata una chiacchierata profonda e, per quanto mi riguarda, decisamente interessante.