"L'uomo a pedali" su "Un calice di"

5 giugno 2021

Ci sono momenti in cui spingere a testa bassa in salita e altri in cui è si sente il bisogno di rifiatare un po', magari fermandosi in riva al lago per bere un paio di bicchieri mentre si ripensa alla strada fatta e a quella da fare.
Il blog eno-letterario "Un calice di" ha recensito in modo lusinghiero "L'uomo a pedali", definendolo "poetico" e soprattutto associandolo a una buona bottiglia di vino bianco spagnolo.
"In questo libro il ciclismo si presenta come metafora di vita", dice giustamente la recensione.