ritorna "l'uomo a pedali"

1 febbraio 2021
 
Verso la metà di marzo uscirà per Edizioni del Faro una nuova edizione de “L’uomo a pedali”, il mio romanzo pubblicato originariamente nel 2009, che per la prima volta sarà disponibile anche in formato ebook.
Mi sono interrogato a lungo sull’opportunità di pubblicare qualcosa in questo periodo strano, anche per il rischio concreto di vedere ogni passo promozionale trasformato in un percorso a ostacoli, ma alla fine mi sono convinto a farlo proprio per il bisogno di qualche segnale di autentica normalità. Con “L’uomo a pedali” poi era destino che prima o poi dovessi tornare a farei i conti, se non altro perché mi è sempre dispiaciuto che fosse il mio unico romanzo non disponibile in formato digitale e perché spesso, in questi ultimi anni, ho pensato che quella storia avrebbe potuto splendere ancora di più se l'avessi ripulita da qualche piccola ingenuità stilistica.
L’idea è quella di staccarmi dagli schemi promozionali che hanno accompagnato i miei lavori precedenti e provare a portare il più possibile il libro in giro nel modo in cui il protagonista avrebbe voluto: su due ruote. Il che non so di preciso cosa vorrà dire, ma lo scoprirò anche io strada facendo.
Credo sia in assoluto la cosa meno sensata che abbia mai fatto ma va bene così.