un giretto notturno per le vie del mio paesino

4 maggio 2021
 
Può capitare che una sera, prima di addormentarti, ti venga voglia di uscire a prendere una sana boccata d'aria. In questo caso il desiderio non è casuale ma, proprio per questo, l'esigenza di respirare un po' d'aria pura diventa ancora più vitale.
Ecco la testimonianza di un breve giretto a pedali, verso le ore 22.30 di una domenica di inizio maggio, fra le vie del paesino in cui vivo. Pochissimi km e qualche pensiero sul mondo e su queste strade. A volte anche dagli angoli più remoti delle più sperdute province dell'impero c'è bisogno di provare a lanciare qualche piccolo segnale di vita.