Quando ho deciso di pubblicare “L’uomo a pedali” avevo una sola certezza: lo avrei promosso attraverso una serie di avventure su due ruote. Nel biennio 20212022 (ma possiamo aggiungere anche il 2020, anno in cui l’idea della pubblicazione ha preso corpo nella mia testa) sono stati tanti i km percorsi, con in più la partecipazione ad alcune impegnative manifestazioni ciclistiche e l’incontro con alcuni campioni del passato. Credo di poterne essere soddisfatto. Qui di seguito qualche scatto fotografico raccolto lungo la strada.